primi sui motori con e-max

Sarà mister Claudio Ranieri a ritirare oggi il Premio “Tor Vergata - Etica nello Sport”. Giunto alla sua quindicesima edizione, il premio viene da sempre assegnato a personaggi di caratura nazionale ed internazionale che si siano distinti nel proprio lavoro per correttezza, fair play e valori etici. 

 

 

Il grande allenatore italiano è stato scelto per i suoi grandi meriti sportivi dalla Commissione giudicante, presieduta da Giuseppe Novelli, Rettore dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”; assegnando il premio a Claudio Ranieri, la Commissione ha voluto onorare un mister di fama mondiale, che da sempre interpreta al meglio ciò che deve essere lo sport: impegno massimo e agonismo, ma nell’ambito della lealtà e della correttezza, riuscendo sempre a rimanere se' stesso, pur realizzando traguardi giudicati impossibili, un grande campione nella vita prima ancora che nell'attività sportiva e professionale.

 

La cerimonia di assegnazione del Premio, che rappresenta un'occasione significativa per avvicinare ancora una volta i veri valori sportivi al mondo dei giovani, si terrà presso l'Aula Magna della Macroarea di Economia dell'Università di Roma “Tor Vergata” (in via Columbia, 2).

 

L’evento, promosso e organizzato dal Centro Interdisciplinare di Scienze e Cultura dello Sport, si svolgerà oggi, 20 Aprile 2017 alle ore 15.00, con la partnership di Banca del Fucino, il patrocinio di ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani) e il patrocinio e la collaborazione del MECS (Movimento per l’Etica,la Cultura e lo Sport).

Le ultime edizioni hanno visto ritirare il premio, fra gli altri, a Sir Alex Ferguson, Cesare Prandelli, Valentina Vezzali e Luca Cordero di Montezemolo. 

primi sui motori con e-max