Offcanvas Section

You can publish whatever you want in the Offcanvas Section. It can be any module or particle.

By default, the available module positions are offcanvas-a and offcanvas-b but you can add as many module positions as you want from the Layout Manager.

You can also add the hidden-phone module class suffix to your modules so they do not appear in the Offcanvas Section when the site is loaded on a mobile device.

Giovedì 19 Maggio 2022

News

La Conferenza conclusiva del Master Edizione XX di questa mattina   su “Lo Sport verso il futuro”,  introdotta dal Prof. Sergio Cherubini e dallaProf.ssa Simonetta Pattuglia, rispettivamente Presidente e Direttrice del Master, e tenuta dal Dott. Diego Nepi Molineris, Direttore Generale di Sport e Salute, si è rivelata preziosa opportunità di approfondimento di numerosi temi incentrati sul futuro del settore sportivo. 

2021: un anno speciale per lo sport italiano

Una breve, seppur necessaria ed esauriente, introduzione ai cambiamenti passati ed ancora in corso nel mondo sportivo tra pre e post pandemia, digitalizzazione e nascita di nuovi business model, fino al c.d. “Smart Sporting” – come l’ha definito il Presidente Cherubini -  è stata motivo di lancio dell’ampio approfondimento fatto dal dott.Nepi sul 2021, anno segnato dai successi sportivi dei nostri atleti e dal contributo che questi hanno apportato per impatto economico e reputazionale al nostro Paese.  

La vittoria agli Europei di Calcio della Nazionale Italiana nella finale di Wembley, così come l’importanza di essere stati presenti fisicamente a Tokyo 2020 a raccontare le storiche vittorie della Squadra Olimpica Italiana, ed il duro lavoro basato su quattro pilastri fondamentali - gioco di squadra, resilienza, pianificazione e collaborazione con gli stakeholder – ha permesso alla nostra amata Italia di guadagnare non solo in termini di performance ma anche di brillante visibilità mediatica, soprattutto in termini di earned media.

La vision: sport come tutela per la salute e parte integrante della vita dei cittadini

L'incontro di oggi è stato anche un'occasione per conoscere meglio Sport e Salute e la sua vision di «attività fisica come tutela per la salute e parte integrante della vita dei cittadini», che come detto dallo stesso Direttore Generale «non può restare uno slogan, deve bensì essere messa in atto con politiche attive».  

Schermata 2022 02 03 alle 10.10.10

A seguire, i molteplici aspetti correlati alla relazione tra sport e salute, ai nuovi progetti nazionali - come Sport nei territori, Sport nei Parchi e Sport Community – hanno destato particolare interesse e curiosità tra i partecipanti alla Conferenza. Con un richiamo ai concetti di Sviluppo, Sport Industry, Prevenzione e Sociale, Nepi Molineris ha messo in luce le sfide future, tra le quali si fa strada il concetto di Sport inteso come forma di divertimento, intrattenimento e stile di vita sano, «che deve diventare cool al pari di una vittoria della medaglia».

Il ruolo fondamentale dell'Università

Ancora una volta, l'Università si dimostra fonte di grande valore strategico, ricoprendo un ruolo fondamentale per l'incontro di due mondi, quello di studenti e addetti ai lavori, che in un virtuoso processo sistemico riesce a favorire lo scambio di idee, progetti e spunti di riflessioni tra il mondo aziendale, istituzionale e la società.

«L'Università  e il nostro Master – che da sempre portano avanti una visione cooperativa e collaborativa con gli altri attori del sistema sportivo - possono costituire il partner sistemico per la facilitazione delle attività strategiche e operative sul territorio di Sport e Salute come di altri organi sportivi» ha così concluso la Prof.ssa Simonetta Pattuglia dando appuntamento alle prossime Conferenze del Master nella sua imminente Edizione XXI.