Offcanvas Section

You can publish whatever you want in the Offcanvas Section. It can be any module or particle.

By default, the available module positions are offcanvas-a and offcanvas-b but you can add as many module positions as you want from the Layout Manager.

You can also add the hidden-phone module class suffix to your modules so they do not appear in the Offcanvas Section when the site is loaded on a mobile device.

Lunedì 23 Settembre 2019

News

Il Master in Marketing e Management dello Sport si congratula con il dott. Michele Scarpino, studente della XVII edizione del Corso, per la sua prima pubblicazione scientifica.

 The use of dietary supplements among soccer referees: how much do they know?” è il titolo della ricerca di Scarpino, firmata con Marco Malaguti e Silvana Hrelia dell’Università di Bologna, e con Cristina Angeloni dell’Università di Camerino. Il lavoro è in corso di pubblicazione per il Journal Of Human Sport & Exercise.

"Abbiamo appreso con soddisfazione della pubblicazione scientifica del dott. Scarpino” – commenta la Professoressa Simonetta Pattuglia, Direttore del Master MM Sport dell’Università di Roma Tor Vergata – “Nonostante una formazione accademica, quella in farmacia, insolita rispetto ai nostri tipici studenti, Michele Scarpino ha mostrato grande volontà, interesse ed efficacia nel colmare il gap rispetto alla didattica proposta in aula. Ci congratuliamo con lui anche per questo risultato augurandogli un interessante futuro professionale”.

L’idea della pubblicazione è maturata con l’intento di dar seguito alla mia tesi di Laurea conseguita in Farmacia titolata “Indagine nutrizionale sulla conoscenza e l’uso degli integratori alimentari in un gruppo di atleti, gli arbitri di calcio”, e si è concretizzata soprattutto dopo essermi confrontato con colleghi arbitri UEFA di quasi tutte le federazioni calcistiche europee” – commenta il dott. Scarpino, arbitro di calcio dell’Associazione Sammarinese Arbitri della Federazione Sammarinese Giuoco Calcio – “Lavorando quindi alla pubblicazione è sorta strada facendo la necessità di voler approfondire altri aspetti del management sportivo. Partecipando al Master ho potuto soddisfare la mia voglia di specializzarmi nel settore ampliando le conoscenze sia dal punto di vista teorico sia pratico. Il valore aggiunto del percorso formativo è stato il costante confronto con personaggi di spicco del management sportivo: questo mi ha consentito di poter apprendere tanto”.

 

ABSTRACT DELLA PUBBLICAZIONE

 

Gli arbitri sono essenziali per la corretta esecuzione di ogni partita di calcio e le federazioni nazionali di calcio li supportano con linee guida di allenamento fisico per migliorare agilità, capacità aerobica e sprint, per ridurre il rischio di lesioni e raggiungere i livelli minimi richiesti. Nonostante l’importanza attribuita alle capacità prestazionali, non viene fornita alcuna linea guida nutrizionale specifica a supporto delle prestazioni richieste. Questo studio aveva lo scopo di investigare sulla conoscenza ed il consumo di integratori alimentari da parte di arbitri ed assistenti arbitrali. Settantuno arbitri europei hanno partecipato a questo sondaggio compilando un questionario anonimo breve e veloce progettato per raccogliere informazioni sulla loro categoria arbitrale, livello di istruzione, frequenza del consumo degli integratori, tipo di integratore consumato. Inoltre, un sottogruppo di 20 partecipanti indossava un orologio da allenamento specifico per registrare il dispendio energetico, la distanza e la frequenza cardiaca durante le sessioni di allenamento e le partite. I nostri dati mostrano che gli arbitri consumano frequentemente integratori, in particolare quelli che operano nelle categorie inferiori, inoltre spesso seguono il suggerimento di un amico quando decidono di prendere un integratore invece di fidarsi di una prescrizione professionale. Secondo il nostro sondaggio, le federazioni calcistiche nazionali ed internazionali dovrebbero preoccuparsi maggiormente dell’educazione nutrizionale degli arbitri.

 

 

PUBBLICAZIONE CONSULTABILE QUI: 
https://rua.ua.es/dspace/bitstream/10045/86136/1/JHSE_14-4_InPress_14.pdf