Offcanvas Section

You can publish whatever you want in the Offcanvas Section. It can be any module or particle.

By default, the available module positions are offcanvas-a and offcanvas-b but you can add as many module positions as you want from the Layout Manager.

You can also add the hidden-phone module class suffix to your modules so they do not appear in the Offcanvas Section when the site is loaded on a mobile device.

Domenica 2 Ottobre 2022

News

Sono aperte le preiscrizioni online!XXI Edizione del Master in Marketing e Management dello Sport, A.A. 2022/2023!

Le date dei colloqui valutativi di selezione per gli aspiranti studenti della XXII Edizione del Master :

25 novembre ore 10.00
24 gennaio ore 15.00
24 febbraio ore 10.00

Scarica il bando e tutte le informazioni a questo link  e compila il modulo  per ricevere ulteriori informazioni e prenotarti ad uno dei colloqui di valutazione.

Prende avvio Lunedì 19 settembre l’attività formativa per dirigenti e quadri dei Club di Lega Pro oggetto dell’accordo tra Lega Pro e Università Tor Vergata-Dip. Management e Diritto - Master in Marketing e Management dello Sport

L'accordo. Panoramica su argomenti e docenti

Un importantissimo strumento che supporta le società per essere sempre più aggiornate nel lavoro manageriale  L’attività formativa inizierà il prossimo Lunedì 19 settembre nelle aule “virtuali” Teams del Dipartimento di Management e Diritto e terminerà a novembre, approfondendo diversi temi: analisi di mercato, domanda e offerta multi-business, pianificazione, piano industriale, budget, ticketing, sponsorizzazioni, comunicazione ed eventi, sostenibilità, controllo di gestione. I dirigenti dei club potranno contare sui migliori docenti di “Tor Vergata”, su testimonial esterni e su un percorso di formazione con uno standard qualitativo elevato.

Tra visione a lungo termine e gestione strategica

Una collaborazione prestigiosa: a disposizione delle 29 squadre di C che hanno iscritto i loro dirigenti e quadri, infatti, c’è un’attività formativa studiata per chi ha ruoli di responsabilità gestionale. L’obiettivo è aiutare a consolidare e far evolvere le competenze di gestione strategica e di leadership di chi opera all’interno delle società, un lavoro in costante cambiamento. Perché la realtà sportiva, oggi, è diversa: il sistema interagisce con tifosi, media, istituzioni pubbliche e territorio ed è fondamentale generare valore aggiunto per esistere e resistere nel medio-lungo termine puntando alla sostenibilità.

La dichiarazione del Presidente Ghirelli di Lega Pro

“È un’occasione straordinaria per un ulteriore percorso di crescita per i nostri associati – ha dichiarato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli al momento del lancio nello scorso giugno - Questo corso aiuta i nostri manager a essere sempre più dentro il prodotto calcio e le sue sfumature”.“Con questo corso – ha aggiunto la professoressa Simonetta Pattuglia, Responsabile scientifico e Direttrice del Master in Marketing e Management dello Sport – l’Università di Roma “Tor Vergata” porta all’attenzione dei club di Lega Pro le migliori tecniche di management e le migliori best practice, che possono essere implementate in organizzazioni che sappiano gestire professionalmente aspetti economici, giuridici e di presenza sui mercati di settore e sui mercati mediatici. Siamo certi che con questo Corso si cominceranno a focalizzare sempre più gli impatti che lo sport ed il calcio, in particolare, hanno sulla vita di persone, gruppi, organizzazioni e società”. 

È stato firmato l’accordo tra la Lega Pro e l’Università di Roma “Tor Vergata” (Facoltà di Economia Dipartimento Management e Diritto con il Master in Marketing e Management dello Sport). Una collaborazione prestigiosa: a disposizione delle società di C, infatti, c’è un Corso studiato per chi ha ruoli di responsabilità gestionale nei club calcistici di Lega Pro. 

L’obiettivo è aiutare a consolidare e far evolvere le competenze di gestione strategica e di leadership di chi opera all’interno delle società, un lavoro in costante cambiamento.Perché la realtà sportiva, oggi, è diversa: il sistema interagisce con tifosi, media, istituzioni pubbliche e territorio ed è fondamentale generare valore aggiunto per esistere e resistere nel medio-lungo termine puntando alla sostenibilità.Il Corso, che inizierà a settembre 2022 e terminerà a novembre, approfondirà diversi temi: analisi di mercato, domanda e offerta multi-business, pianificazione, piano industriale, budget, ticketing, sponsorizzazioni, comunicazione ed eventi, sostenibilità, controllo di gestione.

I dirigenti dei club potranno contare sui migliori docenti di “Tor Vergata”, su testimonial esterni e su un percorso di formazione con uno standard qualitativo elevato.“È un’occasione straordinaria per un ulteriore percorso di crescita per i nostri associati – ha dichiarato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli – Spero che siano in tanti a iscriversi, perché questo corso aiuta i nostri manager a essere sempre più dentro il prodotto calcio e le sue sfumature”.

“Con questo Corso – ha aggiunto la professoressa Simonetta Pattuglia, Responsabile scientifico del Corso e Direttrice del Master in Marketing e Management dello Sport – l’Università di Roma “Tor Vergata” porta all’attenzione dei club di Lega Pro le migliori tecniche di management e le migliori best practice, che possono essere implementate in organizzazioni che sappiano gestire professionalmente aspetti economici, giuridici e di presenza sui mercati di settore e sui mercati mediatici. Siamo certi che con questo Corso si cominceranno a focalizzare sempre più gli impatti che lo sport ed il calcio, in particolare, hanno sulla vita di persone, gruppi, organizzazioni e società”.

Un importantissimo strumento che supporta le società per essere sempre più aggiornate nel lavoro manageriale. Foo: i giocatori del palermo festeggiano la promozione in Serie B.È stato firmato l’accordo tra la Lega Pro e l’Università di Roma “Tor Vergata” (Facoltà di Economia Dipartimento Management e Diritto con il Master in Marketing e Management dello Sport).

Una collaborazione prestigiosa: a disposizione delle società di C, infatti, c’è un Corso studiato per chi ha ruoli di responsabilità gestionale nei club calcistici di Lega Pro. L’obiettivo è aiutare a consolidare e far evolvere le competenze di gestione strategicae di leadership di chi opera all’interno delle società, un lavoro in costante cambiamento.Perché la realtà sportiva, oggi, è diversa: il sistema interagisce con tifosi, media, istituzioni pubbliche e territorio ed è fondamentale generare valore aggiunto per esistere e resistere nel medio-lungo termine puntando alla sostenibilità.

Il Corso, che inizierà a settembre 2022 e terminerà a novembre, approfondirà diversi temi: analisi di mercato, domanda e offerta multi-business, pianificazione, piano industriale, budget, ticketing, sponsorizzazioni, comunicazione ed eventi, sostenibilità, controllo di gestione. I dirigenti dei club potranno contare sui migliori docenti di “Tor Vergata”, su testimonial esterni e su un percorso di formazione con uno standard qualitativo elevato.      

“È un’occasione straordinaria per un ulteriore percorso di crescita per i nostri associati – ha dichiarato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli – Spero che siano in tanti a iscriversi, perché questo corso aiuta i nostri manager a essere sempre più dentro il prodotto calcio e le sue sfumature”.“Con questo Corso – ha aggiunto la professoressa Simonetta Pattuglia, Responsabile scientifico del Corso e Direttrice del Master in Marketing e Management dello Sport – l’Università di Roma “Tor Vergata” porta all’attenzione dei club di Lega Pro le migliori tecniche di management e le migliori best practice, che possono essere implementate in organizzazioni che sappiano gestire professionalmente aspetti economici, giuridici e di presenza sui mercati di settore e sui mercati mediatici. Siamo certi che con questo Corso si cominceranno a focalizzare sempre più gli impatti che lo sport ed il calcio, in particolare, hanno sulla vita di persone, gruppi, organizzazioni e società”.

Un importantissimo strumento che supporta le società per essere sempre più aggiornate nel lavoro manageriale

È stato firmato l’accordo tra la Lega Pro e l’Università di Roma “Tor Vergata” (Facoltà di Economia Dipartimento Management e Diritto con il Master in Marketing e Management dello Sport). Una collaborazione prestigiosa: a disposizione delle società di C, infatti, c’è un Corso studiato per chi ha ruoli di responsabilità gestionale nei club calcistici di Lega Pro. L’obiettivo è aiutare a consolidare e far evolvere le competenze di gestione strategica e di leadership di chi opera all’interno delle società, un lavoro in costante cambiamento.

Perché la realtà sportiva, oggi, è diversa: il sistema interagisce con tifosi, media, istituzioni pubbliche e territorio ed è fondamentale generare valore aggiunto per esistere e resistere nel medio-lungo termine puntando alla sostenibilità.Il Corso, che inizierà a settembre 2022 e terminerà a novembre, approfondirà diversi temi: analisi di mercato, domanda e offerta multi-business, pianificazione, piano industriale, budget, ticketing, sponsorizzazioni, comunicazione ed eventi, sostenibilità, controllo di gestione. I dirigenti dei club potranno contare sui migliori docenti di “Tor Vergata”, su testimonial esterni e su un percorso di formazione con uno standard qualitativo elevato.      

“È un’occasione straordinaria per un ulteriore percorso di crescita per i nostri associati – ha dichiarato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli – Spero che siano in tanti a iscriversi, perché questo corso aiuta i nostri manager a essere sempre più dentro il prodotto calcio e le sue sfumature”.“Con questo Corso – ha aggiunto la professoressa Simonetta Pattuglia, Responsabile scientifico del Corso e Direttrice del Master in Marketing e Management dello Sport – l’Università di Roma “Tor Vergata” porta all’attenzione dei club di Lega Pro le migliori tecniche di management e le migliori best practice, che possono essere implementate in organizzazioni che sappiano gestire professionalmente aspetti economici, giuridici e di presenza sui mercati di settore e sui mercati mediatici.

Siamo certi che con questo Corso si cominceranno a focalizzare sempre più gli impatti che lo sport ed il calcio, in particolare, hanno sulla vita di persone, gruppi, organizzazioni e società”. InfoPubblicato il : 22/06/2022Modificato il : 22/06/2022Condividi Inoltra  Stampa